Accesso civico

Il D. Lgs. 97/2016 – FOIA (Freedom of Information Act) – ha introdotto sostanziali modifiche all’Art. 5 del D. Lgs. 33/2013 estendo la disciplina dell’Accesso Civico a nuove modalità di richiesta e introducendo nuovi obblighi di pubblicazione.

Le modalità di accesso si suddividono in tre categorie:

  • Accesso Civico
  • Accesso Generalizzato
  • Accesso Documentale


Accesso Civico (accesso civico “semplice”) – art. 5, c.1 D. Lgs. 33/2013

Descrizione: diritto a titolarità diffusa relativo all’accesso a documenti, atti e informazioni oggetto di obblighi di pubblicazione imposti dalla legge, detenuti dalla PA.
Presentazione dell’istanza: Il Cittadino, senza alcuna limitazione e senza dover fornire una motivazione, può effettuare la richiesta in via telematica secondo le modalità previste dal CAD o attraverso i canali classici: mezzo posta, fax o consegna a mano. Le istanze vanno presentate alternativamente:

  • All’ufficio che detiene i dati, le informazioni o i documenti
  • All’ufficio Relazioni con il pubblico
  • Ad un altro ufficio che l’amministrazione abbia indicato nella sezione “Amministrazione Trasparente” -  “ Altri contenuti – accesso civico”.
  • Al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

 

 Accesso Civico Generalizzato – art. 5, c.2 D. Lgs. 33/2013

Descrizione: diritto a titolarità diffusa relativo all’accesso a documenti, atti e informazioni che non siano oggetto di obblighi di pubblicazione imposti dalla legge, detenuti dalla PA.
Presentazione dell’istanza: Il Cittadino, senza alcuna limitazione e senza dover fornire una motivazione, può effettuare la richiesta in via telematica secondo le modalità previste dal CAD o attraverso i canali classici: mezzo posta, fax o consegna a mano. Le istanze vanno presentate alternativamente:

  • All’ufficio che detiene i dati, le informazioni o i documenti
  • All’ufficio Relazioni con il pubblico
  • Ad un altro ufficio che l’amministrazione abbia indicato nella sezione “Amministrazione Trasparente” -  “ Altri contenuti – accesso civico”.
  • Al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza

     

MODULO RICHIESTA DI ACCESSO CIVICO

MODULO RICHIESTA DI ACCESSO GENERALIZZATO

 

Responsabili e indirizzi

Il responsabile della trasparenza dell’ANCI è:

Dott.ssa Stefania Dota

L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare la richiesta di accesso civico è il seguente:

stefania.dota@pec.anci.it

 

Il titolare del potere sostitutivo dell’ANCI è:

Dott.ssa Lara Panfili

L’indirizzo di posta elettronica cui inoltrare la richiesta di accesso, in caso di ritardo o mancata risposta da parte del responsabile della trasparenza, è il seguente:

lara.panfili@pec.anci.it

Data di creazione: 29/03/2021
Data di ultima modifica: 29/03/2021

Torna all'inizio del contenuto